Contenuto principale

Messaggio di avviso

RELAZIONE ATTIVITA’ SESTO MESE (23 Aprile 2015 – 22 Maggio 2016)

Firmato accordo di collaborazione con la locale libreria “Giunti al Punto” di Sedriano, per l’iniziativa “AIUTACI A CRESCERE. REGALACI UN LIBRO! – Edizione 2016”, che consiste nella effettuazione di uno sconto sull’acquisto di libri, da parte di privati ed aziende, da donare alla biblioteca e alle scuole della propria città; i libri acquistati allo scopo verranno registrati dalla libreria che alla fine del periodo di raccolta, provvederà a consegnarli alla biblioteca di riferimento. La libreria “Giunti al Punto” c/o Bennet di Sedriano consegnerà i libri raccolti alla Biblioteca di Sedriano che a sua volta li distribuirà alle locali scuole cittadine.

Predisposta la manifestazione di interesse per l’assistenza alla compilazione della Dichiarazione Unica Sostitutiva (DSU) finalizzata all’attestazione ISEE, in quanto gli uffici a ciò dediti non riescono, con l’attuale situazione organica, a sostenerne il volume e le tempistiche.

Sono in fase di definizione accordi con AFOL per per poter inserire sul nostro sito web il link di rimando al loro sito istituzionale al fine di attivare, per ora, uno sportello telematico immediatamente fruibile dai nostri cittadini, in attesa di sottoscrivere una convenzione per l’apertura di uno sportello lavoro.

Giovedì 12 maggio si è svolta la prima serata del corso gratuito “Il meteo per tutti” presso la Sala Costa Comunale, in Piazza del Seminatore. L’interessante incontro, curato dal Dott. Marcello Mazzoleni, ha riscontrato una forte partecipazione della cittadinanza. Il docente ci ha illustrato come le dinamiche climatiche hanno influenzato la storia dell’uomo e come le stesse condizionano la nostra vita di ogni giorno. Negli incontri successivi impareremo a conoscere le nuvole a partire dalle foto di Enzo Costa fino ad arrivare ad elaborare da soli una efficace previsione del tempo.

Vista l’enorme affluenza di bambini che erano interessati al laboratorio di Primavera, i bambini eccedenti, sono riusciti a partecipare Sabato 7 maggio al laboratorio “Un fiore per la mamma” presso la Biblioteca Comunale. Insieme ai nostri piccoli abbiamo dipinto vasi di terracotta da donare alla mamma insieme ad un sacchettino di semi.

Continuano i contatti con i docenti del nostro Istituto Comprensivo Statale, per la stesura del Piano di Diritto allo Studio per l’anno scolastico 2016/2017. Ad oggi, i progetti proposti di educazione alimentare, previsti dal capitolato tecnico Dussmann (operatore di mercato aggiudicatario del servizio di ristorazione scolastica), sono stati accolti con molto interesse dalle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado, come pure i progetti di educazione ambientale proposti da IdealService.

Sottolineando che non rientra tra le funzioni dell’Ente l’erogazione di servizi a valenza sanitaria, per rispondere ai bisogni dei nostri cittadini, abbiamo aperto una  manifestazione di interesse per l’assegnazione dei locali degli ambulatori a medici in regime di libera professione; tale manifestazione di interesse sta per concludersi.

A breve destineremo i locali a medici specializzati in psicologia, fisioterapia, ostetricia, ginecologia, geriatria, oltre ai “più semplici” servizi infermieristici, di aerosolterapia e similari. Gli “ambulatori comunali”, differentemente da quel che si dice, saranno riaperti e usufruibili con servizi ad alta professionalità.

Il vantaggio per gli utenti sarà quello di potersi avvalere di un portafoglio di servizi molto ampio senza doversi recare presso strutture dedicate a volte molto distanti; inoltre i residenti potranno godere di tariffe agevolate per la fruizione dei servizi. Lo studio di fattibilità per la realizzazione di questa NUOVA tipologia di “ambulatori comunali” continua per prevedere eventuali ulteriori forme di rimborso ai residenti.

L’Amministrazione Comunale, proprio perché vicina alle famiglie, ai bambini e ai ragazzi, ha aperto le iscrizioni al Centro Estivo. Differentemente dagli anni precedenti, la famiglia può iscrivere e pagare il servizio settimanalmente, evitando canoni mensili poi non pienamente utilizzati.

Sono in fase di avvio le procedure per partecipare alle procedure connesse all’ottenimento del contributo regionale, chiamata ”nidi gratis”. E’ una procedura rivolta all’azzeramento della retta pagata dalla famiglia, con particolari requisiti, per i nidi pubblici o per i posti in nidi privati convenzionati con il pubblico.

Proseguono gli interessanti incontri con la cittadinanza per discutere di varie problematiche (casa, lavoro ecc.) e condividere con gli stessi possibili interventi e soluzioni.

E’ stato approvato il documento “Linee di indirizzo per una governance delle Politiche giovanili in Lombardia 2016/2018” al fine di migliorare la conoscenza, la comunicazione e la collaborazione tra le realtà giovanili e i referenti istituzionali del territorio.

Il Comune di Sedriano è stato ammesso alla concessione di spazi finanziari (possibilità di spesa) per gli interventi scolastici per un importo di €. 88.822,70. La richiesta era stata formulata per un importo pari a €200.000 atta a finanziare interventi all’edificio scolastico Villani di Roveda. L’importo concesso potrà essere escluso dal pareggio di bilancio, obbligatorio a partire dall’esercizio 2016.

Entro il 31 maggio l’Amministrazione ultimerà i due certificati relativi al rendiconto di gestione 2015 (uno con riferimento al D.Lgs. n.267/2000 e uno con riferimento alla contabilità armonizzata (D.Lgs. n.118/2011), in quanto previsti per il nostro Comune che ha partecipato alla sperimentazione dei nuovi sistemi contabili.

L’Amministrazione ha richiesto, presso la Corte dei Conti, l’abilitazione alla nuova piattaforma SI.RE.CO. per trasmettere il conto consuntivo 2015 e tutti gli allegati (verifiche di cassa trimestrali, conti giudiziali, ecc. relativi allo scorso esercizio). Come da programma elettorale, questa iniziativa si configura nell’evoluzione della nostra pratica amministrativa, verso sistemi di e-government sempre più efficaci, nel rispetto delle partiche e linee guida introdotte dall’Agenda Digitale Italiana per la semplificazione e dematerializzazione dei procedimenti amministrativi.

Con Delibera di Consiglio Comunale, è’ stato approvato il bilancio di previsione per il triennio 2016-2018. Un bilancio da “buon padre di famiglia” che concentra la propria azione nella razionalizzazione dei costi per produrre risparmi da tradurre successivamente in investimenti. L’era dell’indebitamento si è conclusa con questa Amministrazione che ha accertato una quantità di mutui “accessi” (con scadenza 2040!!!) dai passati amministratori, pari a oltre SEI MILIONI di EURO!!! Questa “spada di Damocle” pesa sui contribuenti sedrianesi per circa € 550.000 all’anno.

Un bilancio che ha dovuto tener conto delle minori entrate/conferimenti provenienti dallo Stato; un bilancio che esprime una serie di "costi rigidi" (costi del personale, utenze, ecc.) sui quali non è stato possibile nessun intervento di razionalizzazione; un bilancio che nonostante tutto questo prevede investimenti in tutti i settori (di seguito solo alcuni tra i principali investimenti):

  • un incremento di circa 40.000€ per potenziare il numero degli agenti di Polizia Locale (vedi nota di seguito);
  • un incremento di circa 50.000€ per potenziare i sistemi di videosorveglianza;
  • circa 240.000€ di nuovi investimenti per la manutenzione delle strade (e altri 300.000€ per gli anni 2017 e 2018);
  • un incremento di circa 40.000€ per servizi di assistenza agli invalidi;
  • un incremento di circa 50.000€ per servizi di assistenza domiciliare a minori;
  • un fondo di circa 30.000€ per il "sostegno affitti" e "contribuzione rette scolastiche";
  • un incremento di circa 45.000€ per la manutenzione ordinaria delle scuole (compresi arredi);
  • nuovi investimenti pari a 200.000€ per interventi di manutenzione straordinaria per la Scuola Villani di Roveda (e altri 400.000€ per le altre scuole negli anni 2017 e 2018);
  • un incremento di circa 13.000€ per iniziative culturali, dote sport e per la biblioteca comunale;
  • circa 90.000€ di ulteriori investimenti per la manutenzione del verde pubblico;
  • un incremento di circa 190.000€ per la manutenzione degli edifici pubblici (Comune, Campo sportivo, Casa dell'acqua, ecc.);
  • circa 35.000€ di investimenti per la manutenzione ordinaria del Cimitero Comunale (e ulteriori 150.000€ per manutenzione straordinaria nel 2017);
  • nuovi investimenti pari a circa 20.000€ per l'innovazione tecnologica (sistemi informativi);
  • un investimento di circa 10.000€ per il procedimento amministrativo di riscatto dei pali dell'illuminazione pubblica affinché possa essere avviato il progetto di riqualificazione dell'illuminazione a led (progetto a costo zero per l'amministrazione, ma alimentato dallo stesso risparmio energetico ottenuto!!!)

…e molto altro ancora.

E’ stato pubblicato il bando per la ricerca in mobilità volontaria esterna, volta a “coprire” due posti di istruttore categoria ‘C’ da inquadrare come agenti di Polizia Locale per l’Area Sicurezza.

Il primo (e non ultimo) passo per incrementare la sicurezza nel nostro territorio. La Polizia Locale, presenta una condizione di “sotto-organico” evidente e tale azione si pone come reintegro della forza disponibile, come promesso da questa Amministrazione in campagna elettorale.

E’ stato effettuato un “impegno di spesa” per la manutenzione e riparazione degli automezzi utilizzati dall’Area Servizi Sociali.

Dote Sport Regione Lombardia – approvazione graduatoria e relativo impegno di spesa per erogazione contributo  al Comune di Sedriano pari a  € 1.380 per la “dote junior” e € 1.000 per la “dote teen”. Seppur una briciola, rispetto alle necessità, questa Amministrazione resta attenta e vigile su qualsiasi opportunità venga offerta dagli Enti regionali, Statali ed Europei. 

Sono in attesa del vaglio della minoranza, attraverso l’esame nella specifica Commissione Consiliare, i regolamenti:

“Utilizzo dei Social Network” – per agevolare la partecipazione dei cittadini e rendere ancor più efficiente la comunicazione verso gli utenti, avvalendosi dei più diffusi canali social come Facebook e Twitter; per consentire la visualizzazione delle sedute del Consiglio Comunale attraverso specifico canale Youtube dell’Amministrazione Comunale;

“Volontariato Civico” – per l’istituzione dell’Albo dei volontari e permettere a tutti i cittadini sedrianesi di mettere sul piatto della bilancia la propria competenza e disponibilità nel farsi carico di quelle piccole azioni che consentirebbero il miglioramento e la cura del nostro territorio;

“Accesso agli atti amministrativi” – per  “normare” l’iter di gestione dell’attività di accesso agli atti dell’Amministrazione, secondo quanto previsto dai recenti aggiornamenti legislativi…si consideri che il precedente regolamento risaliva al 1997;

“Utilizzo parchi e verde pubblico” – per  regolamentare l’accesso e l’utilizzo delle aree verdi, da parte di cittadini e animali, con lo scopo di tutelare il patrimonio pubblico prevedendo inoltre sanzioni amministrative per coloro che violeranno i vincoli dettati dall’Amministrazione.

Prosegue l’attività di sviluppo e restyling del Portale del Comune, grazie al supporto di studenti dell’Istituto Alessandrini di Vittuone, per consentire una più semplice ed immediata consultazione dei contenuti e per sviluppare in questa prima fase il collegamento con i canali social istituzionali. Si intende evidenziare che il costo della presente attività è, per il Comune e per i contribuenti, pari a € 0,00!!!

E’ in corso la redazione del PEG (Piano Esecutivo di Gestione). Il Piano esecutivo di gestione è un importante strumento di programmazione approvato dalla Giunta Comunale dopo l’adozione del Bilancio di Previsione.

Con il PEG si individuano gli obiettivi della gestione che vengono assegnati ai singoli responsabili unitamente alle risorse finanziarie, umane e strumentali necessarie per il raggiungimento degli stessi.

L’art. 169 del D.Lgs 267/2000 che prevede l’adozione facoltativa del PEG per i Comuni con popolazione inferiore ai 15.000, lascia libero arbitrio agli enti per quanto riguarda il modello da seguire per la redazione del piano esecutivo di gestione.

Sedriano, seppur la norma non lo preveda in forma obbligatoria, ha deciso di perseguire la linea di predisposizione del PEG in virtù del fatto che crede fortemente nel principio di trasparenza e reputa il PEG uno strumento attraverso il quale la cittadinanza può prendere atto dell’operato dell’Amministrazione.

Sono iniziati e conclusi i lavori di rifacimento del manto stradale per le vie Donizetti, Manzoni, S. Remigio. Le opere sono state realizzate a carico di Amiacque e sono state eseguite dalla ditta  Bergamelli.

In data 10 Maggio 2016 si è proceduto a delimitare, per mezzo di transenne, l’area vicina alla parrucchiera “Ritocco d’immagine” di Piazza Seminatore, che è in fase di evidente cedimento. Sono stati richiesti accertamenti e perizie tecniche. Sono stati allertati i vigili del fuoco per poter disporre di un “via libera” da parte loro sullo stato di sicurezza della Piazza.

Le opere di adeguamento normativo e tecnologico dell’impianto ascensore presso la scuola primaria "L. Fagnani" avranno inizio in data 21 Giugno 2016. I lavori termineranno il 31 Agosto 2016 e saranno svolti dalla ditta aggiudicataria G. Caimi Elevatori srl con sede in Milano.

La procedura di affido della gestione dei servizi cimiteriali è iniziata e si sta procedendo all’acquisizione e verifica delle dichiarazioni sostitutive di certificazione presentate nella procedura di gara; sono state inoltre richieste le certificazioni antimafia alla Banca Dati Nazionale Antimafia.

I lavori di manutenzione dell’impianto di riscaldamento e condizionamento dell’asilo Nido “Pollicino” inizieranno in data 17 Maggio 2016 e termineranno entro il 16 Luglio 2016. Le opere saranno svolte dalla ditta affidataria dei lavori IECOTEC SRL con sede in Milano.

La procedura di gara per l’affidamento della rimozione e bonifica della copertura in amianto dell’edificio sito in Via Buonarroti è nella fase di controllo della documentazione amministrativa presentata dalle imprese partecipanti.

Il Nucleo Operativo dei Volontari ha effettuato le seguenti attività:

  • Viale delle Rimembranze: sfalcio dei rami bassi degli alberi (dalla chiesa alla fine del cimitero) per liberare il viale stesso e consentire il passaggio a pedoni e ciclisti; sistemazione come da origine della pavimentazione del viale a sassi;
  • Parco Arcobaleno: pulizia da arbusti secchi e cespugli che invadevano i vialetti del Parco Arcobaleno (parco delle scuole elementari) e conseguente pulizia dell’area; potatura dei rami bassi degli alberi per consentire ai bambini di potervi giocare al di sotto senza il pericolo di restare feriti dai rami;
  • Parco delle Scuole: sistemazione come da origine della pavimentazione della piazzola presente nella collinetta del parco; sfalcio di arbusti e cespugli che costeggiano il vialetto che porta alla piazzola e che di fatto impediscono ai genitori di  controllare i propri figli che giocano sulla piazzola stessa o nei casi estremi che consentono ai vandali di effettuare danneggiamenti restando celati;
  • Parco dei Pittori (Roveda): potatura dei rami bassi degli alberi per consentire ai bambini di potervi giocare al di sotto senza il pericolo di restare feriti dai rami; pulizia dell’area per liberare le zone laddove sono presenti panchine che non potevano essere utilizzate a causa della vegetazione;
  • Palestra Polifunzionale: nelle parcheggio di via Pavese e via Allende, sono stati rimossi arbusti e piante selvatiche che impedivano l’ingresso di servizio alla palestra polifunzionale;
  • Via Rogerio da Sidriano (davanti le scuole medie): potatura dei rami bassi degli alberi per consentire ai pedoni di transitare sui marciapiedi invasi dalla vegetazione;
  • Via S. Massimo (Roveda): posizionamento di vasi di cemento per delimitare la pista ciclabile, impedire il “parcheggio  selvaggio” di fronte al Bar e consentire quindi a ciclisti e pedoni un passaggio in sicurezza senza dover necessariamente passare sulla carreggiata stradale;
  • Via De Amicis: sono stati collocati nelle adiacenze della banca, in prossimità del semaforo, dei panettoni di cemento per impedire il “parcheggio selvaggio” che impediva ai residenti un agevole ingresso alle proprie abitazioni nelle corti della zona;
  • Territorio sedrianese: pulizia su tutto il territorio locale, in particolare nelle aree più periferiche soggette al fenomeno di  abbandono dei rifiuti;
  • Raccolta dei panettoni di cemento: sono stati raccolti circa una ventina di panettoni di cemento abbandonati sul territorio e consegnati alla scuola media che, attraverso un progetto condiviso con l’Amministrazione, provvederà a farli dipingere in forma artistica dagli alunni per poi essere riposizionati in paese nelle aree che ne necessitano la presenza;
  • Manutenzione della Fontana di Piazza del Seminatore: è stato effettuato un controllo sull’impianto di funzionamento della fontana che purtroppo manifesta un guasto che comporterà la sostituzione di alcune componenti.

Indagine sullo stato delle strade: il data base di dettaglio è stato inviato all’area patrimonio per le determinazioni delle priorità  manutentive.

I  lavori relativi ai due parchi, progettati in collaborazione con Legambiente e realizzati a cura di McDonald’s, come visibile, sono conclusi; si è attualmente in attesa del primo sfalcio dell’erba che avverrà presumibilmente entro la fine di maggio in seguito al quale avverrà il collaudo.

Procede l’attività relativa al progetto per la realizzazione degli orti urbani, dopo la presentazione delle istanze da parte dei cittadini, l’ufficio competente ha proceduto con la selezione dei candidati stagisti. Tra le 11 candidature pervenute, purtroppo nessuno ha soddisfatto le nostre richieste soprattutto  in termini di tempistiche. La selezione pertanto non ha, al momento, avuto esito positivo. Ciò nonostante le attività proseguiranno comunque come da programma.

Si è giunti all’aggiudicazione definitiva dell’incarico conferito al collaudatore delle opere di urbanizzazione; si procederà a breve con i primi sopralluoghi, secondo un elenco di priorità.

Servizio di igiene urbana:  tra le varie azioni di miglioramento in programma, è stata Individuata come prioritaria la sensibilizzazione delle utenze alla corretta differenziazione del rifiuto, l’Amministrazione, in collaborazione con la ditta Idealservice ha in programma un incontro pubblico rivolto ai cittadini previsto per il prossimo 7 giugno. In tale contesto i tecnici di Idealservice illustreranno le modalità di gestione del servizio e si renderanno disponibili a rispondere ad eventuali domande specifiche. Questo è solo il primo di una serie di iniziative volte al miglioramento del servizio. Nel frattempo sono stati collocati nuovi cestini in via Pavese e via Garbaldi.

Manutenzione verde pubblico: si è svolta su piattaforma elettronica Sintel la procedura di affidamento delle manutenzioni delle aree verdi,  di circa 35 ettari,  per 5 tagli annui. E’ risultata vincitrice dell’aggiudicazione provvisoria la ditta Parini e Barbaglia. A tal proposito si comunica che è in pubblicazione il report di gara allegato alla  determinazione n. 196/2016.

E’ stato  inoltre predisposto uno schema di avviso per verificare l’interesse dei privati  alla sponsorizzazione delle aree verdi, a breve ne verrà data comunicazione formale.

Aree di espansione urbanistica: si sono svolti incontri preliminari  su richiesta dei proprietari,  per l’esposizione in via preliminare di progetti urbanistici  di massima su alcune aree di espansione previste dal PGT.

Amianto: in conformità alla normativa vigente sarà pubblicato a breve un avviso pubblico per selezionare ditte private che garantiscano condizioni economicamente favorevoli da applicarsi agli immobili residenziali di Sedriano, per la rimozione e smaltimento dell’amianto in matrice compatta.

TO BE CONTINUED…

L’Amministrazione Comunale