Contenuto principale

Messaggio di avviso

 
Progetto "Piazza Italia WIFI"

Il Comune di Sedriano, dopo un’attenta valutazione, ha provveduto alla sottoscrizione della Convenzione con il Ministero dello Sviluppo Economico per procedere all'installazione sul territorio di punti wi-fi  (detti hot spot), aderendo quindi al progetto “Piazza WI-FI Italia”.
Sedriano è tra i primissimi Comuni che dal primo di Marzo, utilizzando l’apposita piattaforma, hanno manifestato l’interesse e richiesto i punti wifi gratuiti messi a disposizione dal Ministero per tutti gli Enti Locali d'Italia.
Il progetto in questione ha come obiettivo quello di permettere a tutti i cittadini di connettersi, gratuitamente e in modo semplice tramite l'applicazione dedicata, a una rete wifi libera e diffusa su tutto il territorio nazionale.
Rispetto all'iniziale disponibilita' di 8 milioni di Euro, il nuovo stanziamento del Ministero, pari a 45 milioni permettera' di portare nuove aree wifi gratuite in tutti i Comuni italiani, con priorita' per i Comuni con popolazione inferiore a 2.000 abitanti.
I lavori di sviluppo della rete su tutto il territorio nazionale sono stati gia' affidati. Con la sottoscrizione del Decreto da parte del Ministro Luigi Di Maio, il 23 gennaio 2019, e' stato dato l'incarico a Infratel Italia, societa' in-house del MiSE.
I primi interventi stanno coinvolgendo, con un progetto dedicato, tutti i 138 Comuni colpiti dal sisma del 2016 in Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria, nei quali sono state gia' avviate le attivita' di progettazione d'intesa con le amministrazioni locali.
A "Piazza WiFi Italia",aderisce anche l'Anci.
Sedriano si è subito “prenotata”… al momento il Comune risulta registrato con l'inserimento di una pratica di richiesta per essere inseriti nel progetto.
Sedriano riparte…anzi dal punto di vista dell’innovazione tecnologica non si tratta di una ripartenza ma di un vero e proprio avvio. Mai prima d’ora il nostro Comune è stato interessato e ha realizzato progetti di tale consistenza: nuovo portale istituzionale, nuova sala consiliare con sistemi automatici di videoripresa e registrazione delle sedute, app per le segnalazioni spontanee, introduzione dello sportello telematico per le pratiche edilizie, nuova rete con introduzione della fibra, nuovi sistemi di fonia VOIP, nuovo centralino IVR, adesione al sistema PagoPA, ecc. ….ed ora hot spot WIFI.
 
 Vicesindaco
Davide Rossi