Contenuto principale

Messaggio di avviso

 
COMUNICATO STAMPA

Dismissione della società ATS: chiarimenti importanti

Ci meravigliamo che chi voglia governare il paese non conosca la differenza tra la dismissione di una società partecipata e l’abolizione di un servizio.

Nell’ultimo consiglio comunale, si è infatti deliberato la dismissione dalla società ATS, ma certamente il servizio può essere reso ricorrendo ad altri operatori del mercato.

L’Amministrazione ha deciso infatti di non far pagare ai cittadini, oltre ai costi del servizio, anche le perdite dell’azienda partecipata in questione. ATS in passato è stata in perdita ed il Comune ha contribuito al ripiano. Nell’ultima nota integrativa ATS ha annunciato ulteriori perdite per € 58000, la scelta è stata quindi di non avvalersi di una società pubblica le cui perdite devono essere pagate da tutti i cittadini sedrianesi, quando oltretutto, il servizio può essere recuperato a prezzi inferiori, come da indagine già effettuata e comunicata.

SDS non si è resa conto che la pandemia è ancora in corso e tutte le scelte vanno dunque ponderate in funzione di queste dinamiche. SDS continua a fare disinformazione, omettendo dati ed informazioni, come qui spiegate, indispensabili alla comprensione del contesto e delle scelte.

Ribadiamo che NESSUN SERVIZIO È STATO ABOLITO, terminato il periodo di emergenza verranno fatte tutte le opportune valutazioni atte al ripristino del servizio.

  

                                                                       L’Amministrazione Comunale