Contenuto principale

Messaggio di avviso

Un bilancio equilibrato...

E' forse questo l'aggettivo più idoneo a descrivere il primo bilancio redatto dalla nostra Amministrazione.

Un bilancio che ha dovuto tener conto delle minori entrate/conferimenti provenienti dallo Stato; un bilancio che esprime una serie di "costi rigidi" (costi del personale, utenze, ecc.) sui quali non è possibile nessun intervento di razionalizzazione; un bilancio su cui pende un forte indebitamento (complessivamente oltre 6.000.000€ che costano alla comunità circa 550.000€/annui tra interessi e quota capitale, fino al 2040!!!) generato dalle passate e lungimiranti Amministrazioni di centro-destra e centro-sinistra; un bilancio che nonostante tutto questo prevede investimenti in tutti i settori (di seguito solo alcuni tra i principali investimenti):

  • SICUREZZA:
    • un incremento di circa 40.000€ per potenziare il numero degli agenti di Polizia Locale;
    • un incremento di circa 50.000€ per potenziare i sistemi di videosorveglianza;
    • circa 240.000€ di nuovi investimenti per la manutenzione delle strade (e altri 300.000€ per gli anni 2017 e 2018);
  • SOCIALE:
    • un incremento di circa 40.000€ per servizi di assistenza agli invalidi;
    • un incremento di circa 50.000€ per servizi di assistenza domiciliare a minori;
    • un fondo di circa 30.000€ per il "sostegno affitti" e "contribuzione rette scolastiche";
  • SCUOLE e CULTURA:
    • un incremento di circa 45.000€ per la manutenzione ordinaria delle scuole (compresi arredi);
    • nuovi investimenti pari a 200.000€ per interventi di manutenzione straordinaria per la Scuola Villani di Roveda (e altri 400.000€ per le altre scuole negli anni 2017 e 2018);
    • un incremento di circa 13.000€ per iniziative culturali, dote sport e per la biblioteca comunale;
  • ECOLOGIA e LAVORI PUBBLICI:
    • circa 90.000€ di ulteriori investimenti per la manutenzione del verde pubblico;
    • un incremento di circa 190.000€ per la manutenzione degli edifici pubblici (Comune, Campo sportivo, Casa dell'acqua, ecc.);
    • circa 35.000€ di investimenti per la manutenzione ordinaria del Cimitero Comunale (e ulteriori 150.000€ per manutenzione straordinaria nel 2017);
  • INNOVAZIONE:
    • nuovi investimenti pari a circa 20.000€ per l'innovazione tecnologica (sistemi informativi);
    • un investimento di circa 10.000€ per il procedimento amministrativo di riscatto dei pali dell'illuminazione pubblica affinché possa essere avviato il progetto di riqualificazione dell'illuminazione a led (progetto a costo zero per l'amministrazione, ma alimentato dallo stesso risparmio energetico ottenuto!!!)

In questo bilancio l'Amministrazione Comunale ha saputo ottenere sin da subito risparmi (es. energia riscaldamento scuole, energia elettrica illuminazione pubblica, contratti e convenzioni, consulenze, ecc.) per poter procedere agli investimenti di cui sopra, il tutto senza ulteriori indebitamenti.

Un'amministrazione che, differentemente da quello che altri vogliono far credere, si muove su tutti i fronti per poter recepire e soddisfare le esigenze dei cittadini e non realizzare cattedrali nel deserto fini a se stesse...mai più iniziative come quelle di Villa Allavena (PD) e Area Feste (PdL) che anziché essere di utilità pubblica si sono rivelate solo un disastroso ed enorme costo.

Sedriano, 4 maggio 2016

                                                                                                          L’Amministrazione Comunale