Contenuto principale

Messaggio di avviso

 

COMUNICATO STAMPA: PROGETTO BONUS BEBE' 2018

 

L’Azienda Speciale Farmacia Comunale di Sedriano ha chiuso il proprio Bilancio Consuntivo 2017 con un risultato eccezionale del quale questa Amministrazione è estremamente soddisfatta.
Nonostante la crisi economica, il mercato del farmaco in continua evoluzione con le conseguenti difficoltà e i competitors in crescita, come ben spiegato anche dal Presidente Dr. Berardo Grossi in seduta di Consiglio Comunale del 26 Aprile, infatti, l’esercizio è stato chiuso con un utile di 50.524 €; un risultato ben sopra le stime e in crescita se si guarda al dato dell’anno precedente, ovvero 46.254 €.
Una parte di questo utile verrà destinato a interventi diretti in ambito sociale. Il CDA dell’azienda in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, l’Assessore Valeria Chiesa e gli uffici, hanno infatti condiviso e deciso di avviare il progetto BONUS BEBE’ 2018.
I genitori dei nuovi nati a Sedriano nell’anno 2018 potranno dunque richiedere presso la Farmacia Comunale  un coupon del valore di 100,00 € spendibile per prodotti per la prima infanzia (esclusi farmaci e prodotti di altra natura);  tale coupon sarà suddiviso in 10 buoni “ticket service” del valore di 10,00 € spendibili singolarmente per ciascun acquisto che i genitori potranno ritirare direttamente presso la Farmacia dopo la metà del mese successivo a quello di nascita. I buoni non saranno rimborsabili e avranno validità fino al 31 Dicembre 2019.
Ringraziamo  tutti i dipendenti della Farmacia, la Direttrice Dr.ssa Melega, il Presidente Dr.Berardo Grossi e tutto il CDA per il lavoro svolto e per l’ottimo risultato ottenuto.

                                                                                                         

                                                                                                                  

                                                                                                         L’Amministrazione Comunale

                                                                         L'Assessore Elisabetta Alì