Contenuto principale

Messaggio di avviso

 

IMU 2020: IMU 2020: cancellazione seconda rata - Decreto RISTORI bis


Si rende noto che il Decreto Legge del 9 novembre 2020, n. 149 (Decreto Ristori Bis), pubblicato in Gazzetta Ufficiale del 9 novembre 2020, n. 279, con i relativi allegati 1 – 2 – 3, all’art. 5, comma 1 prevede che, in considerazione degli effetti connessi all'emergenza epidemiologica da covid-19, PER L'ANNO 2020, NON E' DOVUTA LA SECONDA RATA DELL'IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (IMU) di cui all'articolo 1, commi da 738 a 783, della legge 27 dicembre 2019, n. 160, con scadenza di versamento il 16 dicembre 2020, concernente gli immobili e le relative pertinenze in cui si esercitano le attività che danno titolo al riconoscimento del nuovo contributo a fondo perduto riferite ai codici ATECO riportati nell'allegato 2 del Decreto Ristori Bis, a condizione che i relativi proprietari siano anche gestori delle attività ivi esercitate e ubicati nei comuni delle aree del territorio nazionale caratterizzate da uno scenario di massima gravità e da un livello di rischio alto, individuate con ordinanze del Ministro della Salute adottate ai sensi dell'articolo 3 del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 3 novembre 2020 e dell'articolo 30 del Decreto Ristori Bis.

 

Per maggiori informazioni:

https://www.lavoro.gov.it/documenti-e-norme/normative/Documents/2020/DL-149-del-09112020.pdf