Contenuto principale

Messaggio di avviso

 

BONUS SOCIALE IDRICO

In data 21 dicembre 2017 l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA), con Deliberazione n. 897/2017/R/IDR, ha disciplinato l’applicazione del Bonus Sociale Idrico, per le utenze economicamente disagiate, che copre il costo della fornitura di acqua potabile di 50 litri/abitante/giorno.

In data 27 Giugno u.s. il Consiglio di Amministrazione dell’ ufficio d’Ambito della Città Metropolitana di Milano ha approvato la regolamentazione del sistema di agevolazione sociale cd. bonus idrico integrativo, che integra quello nazionale attraverso un’ulteriore supporto ai cittadini economicamente disagiati.

A tale agevolazione è previsto che possano accedere tutti i nuclei familiari con Indicatore di Situazione Economica Equivalente (ISEE) inferiore a 8.107,05 euro, limite che sale a 20.000,00 euro se si hanno più di 3 figli fiscalmente a carico.

La richiesta deve essere presentata al proprio comune di congiuntamente alla domanda per il bonus elettrico e/o gas e, nel caso venga accettata, permetterà di usufruire di uno sconto in bolletta pari al costo di 18,25 mc annui, per ciascun componente di nucleo famigliare. Lo sconto verrà erogato direttamente in bolletta per chi ha un contratto diretto, mentre l’utente indiretto, cioè la famiglia che vive in condominio e non è titolare di un contratto proprio di fornitura idrica, riceverà il bonus sociale idrico in un’unica soluzione dal Gestore del servizio idrico.

La richiesta di Bonus Sociale Idrico, per il solo anno 2018, potrà essere presentata (congiuntamente a quella per il bonus elettrico/gas) a partire dal 1° luglio, garantendo comunque al richiedente di vedersi riconosciuta l’agevolazione per tutto l’anno 2018.

Accanto a tale contributo è stato istituito dall’Ente d’Ambito della Città Metropolitana di Milano anche uno specifico Bonus Idrico Integrativo, valido per gli utenti economicamente disagiati del territorio gestito dalla società Cap Holding SpA e dalla società MM SpA, la cui erogazione avviene attraverso le medesime modalità previste dal bonus sociale idrico ARERA. Questa agevolazione è stata introdotta al fine di poter garantire una ulteriore misura di tutela, rispetto a quella minima prevista dall’Autorità, a favore degli utenti che si trovano in condizioni di vulnerabilità economica.

Il valore dell’ammontare di tale agevolazione, aggiuntiva al bonus sociale idrico, da riconoscere a ciascun componente del nucleo famigliare in disagio economico, è stabilito in 15,00 euro/anno.

L’apposita modulistica da utilizzare per la richiesta di erogazione del Bonus verrà pubblicata non appena sarà resa disponibile dall’Autorità sul sito internet (https://www.arera.it/it/index.htm) e sul sito del Comune di Sedriano (https://www.comune.sedriano.mi.it)