IMU 2022: Informativa

Dettagli della notizia

Informativa contribuenti

Data di pubblicazione:

17 Maggio 2022

Tempo di lettura:

A decorrere dal 1° gennaio 2020 è entrata in vigore la nuova IMU, disciplinata dalla Legge 27 dicembre 2019, n. 160 (Legge di Bilancio), con la quale è stata abrogata la TASI ed è stata istituita la nuova IMU che per molti aspetti è identica all’IMU introdotta nel 2012 ed applicata fino al 2019 e accorpa in parte la precedente TASI semplificando la gestione dei tributi locali.

Le scadenze del pagamento sono:

16 giugno 2022 – rata in acconto oppure rata unica
16 dicembre 2022 – rata a saldo

Con deliberazione del Consiglio Comunale n. 8 del 17 febbraio 2022, sono state approvate le aliquote IMU per l’anno di imposta 2022.

È disponibile sul sito istituzionale del Comune di Sedriano un calcolatore IMU con la possibilità di stampare in originale il F24 per il pagamento.

Il Servizio Tributi è a disposizione dei contribuenti per informazioni e assistenza personalizzata al calcolo dell’IMU ai seguenti recapiti:
telefono: 0290398300-301-312
e-mail: tributi@comune.sedriano.mi.it

PER LA TRATTAZIONE DELLE PRATICHE E/O POSIZIONI SI RACCOMANDA DI UTILIZZARE SEMPRE LA COMUNICAZIONE TELEFONICA O A MEZZO MAIL.

SI RICEVE:
SU APPUNTAMENTO (UTILIZZANDO IL SISTEMA DI PRENOTAZIONE ONLINE): https://comunesedriano.cloud.incifra.it/booking/index.php
LUNEDI’ 9.00 – 13.00
GIOVEDI’ 16.00 – 18.00
ACCESSO LIBERO:
MARTEDI’ 16.00 – 18.00
VENERDI’ 9.00 – 13.00

Non si darà seguito a richieste di calcolo per coloro che non hanno variato la situazione tributaria rispetto al 2021, mentre per i nuovi contribuenti (acquisti in corso d’anno 2022) e per i soggetti che hanno avuto modifiche relativamente ai propri immobili (ad es. vendita immobili, variazione percentuale di possesso, cambio destinazione d’uso, etc.) dovranno presentare richiesta di assistenza e fornire tutti i dati necessari per eseguire il conteggio.

Documentazione richiesta per usufruire del Servizio Conteggio IMU personalizzato:
Visure catastali immobili – DOCFA (variazioni catastali) – Atti di compravendita/Certificazione notarile degli atti di compravendita in attesa di registrazione presso l’Agenzia delle Entrate – Atti di donazione – Atti di successione – Atto registrato Agenzia delle Entrate di comodato d’uso gratuito – Dichiarazione di inagibilità – Dichiarazione di immobile di interesse storico ed artistico – Valore aree fabbricabili

Ultimo aggiornamento: 13/09/2022, 15:32

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Rating:

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri
Icona