Questo sito utilizza solo cookie tecnici e analytics di terze parti che rispettano i requisiti per essere equiparabili ai cookie e agli altri identificatori tecnici. Pertanto non è richesta l'acquisizione del consenso.

Informativa Chiudi

Ordinanza TAR Lombardia per affidamento servizio di igiene urbana

Dettagli della notizia

COMUNICATO STAMPA

Data:

17 Giugno 2022

Tempo di lettura:

Descrizione

COMUNICATO STAMPA

Ordinanza TAR Lombardia per affidamento servizio di igiene urbana

 

Lo scorso 29 Aprile abbiamo appreso che il TAR della Lombardia ha respinto in fase cautelare il ricorso presentato dall’attuale gestore del servizio di igiene urbana con motivazioni che paiono anticipare anche il giudizio di merito, in quanto come si legge dall’Ordinanza del Tribunale Amministrativo, “…i motivi di ricorso non sembrano assistiti da un sufficiente grado di fondatezza…” e ancora “…le relazioni illustrative, richiamate nella deliberazione impugnata, contengono un’analisi delle ragioni giustificative della scelta del Comune di Sedriano di acquisire una partecipazione nella società Azienda speciale multiservizi a r.l. e di affidare alla stessa la gestione del servizio di igiene ambientale secondo il modulo dell’in house providing, che si presenta esaustiva, articolata e conforme ai canoni di ragionevolezza…”.

Ma facciamo un passo indietro…questa Amministrazione fin da luglio 2019 ha ritenuto di dover valutare l’affidamento in house del servizio di igiene urbana, per tale ragione dopo i necessari approfondimenti e le verifiche tecniche e amministrative si è arrivati alla pubblicazione della relazione   finalizzata ad ottemperare a quanto previsto dall’art. 34, co. 20, del d.l. 18 ottobre 2012.

Dopo due pubblicazioni avvenute ad ottobre 2020 ed infine a gennaio 2021, resesi necessarie in seguito a modifiche della relazione intervenute dopo tutti gli approfondimenti richiesti, abbiamo sostenuto che l’affidamento in house del servizio di igiene urbana avrebbe reso al Comune di Sedriano una serie di vantaggi anche oltre l’aspetto economico.

E’ stato previsto un unico affido comprendente anche lo smaltimento dei rifiuti non riciclabili RSU, a vantaggio di una maggior garanzia di stabilità sia logistica, nel caso  situazioni di emergenza, che economica (prezzi).

Il progetto proposto da ASM ha rispettato quanto richiesto da parte dell’Amministrazione. Oltre ai servizi base, così come attualmente previsti, vi sono servizi aggiuntivi:

  • lavaggio strade
  • pulizia stradale del centro con attrezzature elettriche
  • distribuzione contenitori per la raccolta porta a porta della carta e cartone
  • utenza app per informazioni, installazione di distributori sacchetti per la raccolta differenziata (sostituendo la distribuzione di ottobre)
  • raccolta ingombranti a domicilio
  • fornitura di eco-compattatore per bottiglie in pet

Entrare a far parte di una società come ASM permetterà al Comune di Sedriano di poter affidare, previa ulteriore procedura di “in house providing”, eventuali altri servizi non inclusi nel servizio di igiene urbana.

Affidando ad ASM questo servizio, ci poniamo come obiettivi:

  • mantenere tutte le caratteristiche del servizio attualmente offerto
  • rivedere l’organizzazione degli attuali servizi a garanzia di miglior efficienza e decoro (ad esempio rivedendo le tempistiche di passaggio dello spazzamento meccanico, così da attualizzare anche i divieti di sosta).
  • migliorare il controllo qualitativo dei conferimenti da parte dell’utenza e di gestione delle “non conformità” ed in caso di utenti recidivi, segnalare tempestivamente il “comportamento” al competente Ufficio comunale perché la Polizia Locale provveda a sanzionare l’utenza interessata (pratica già iniziata da parte dell’ufficio ecologia e Polizia Locale, ma attualmente riferita principalmente agli abbandoni sul territorio).
  • per lo svolgimento del servizio, l’affidatario utilizzerà automezzi e attrezzature nuove di fabbrica a basso impatto ambientale (metano, ibridi ed elettrici)
  • sarà consentito alle utenze commerciali di accedere alla Piattaforma Ecologica ove sarà garantita la presenza di 2 operatori nei giorni di particolare affluenza
  • sarà dato avvio al servizio di raccolta del cartone presso le utenze commerciali e artigianali ai fini di una maggiore differenziazione di tale tipologia di rifiuto
  • oltre al tradizionale impiego del personale appiedato munito di soffiatore, se ammesso dalle normative per il contenimento COVID), sarà effettuato un servizio di lavaggio delle strade con autospazzatrice
  • utilizzo di nuove attrezzature elettriche a basso impatto ambientale, in grado di migliorare la qualità del servizio di spazzamenti manuale delle zone centrali
  • l’affidatario provvederà alla compilazione dei modelli O.R.S.O./MUD e alla gestione dei formulari e dei registri, con conseguente notevole sgravio anche economico delle attività operative legate a tale attività
  • la fornitura e l’installazione di uno o più distributori di sacchi e sacchetti per la raccolta differenziata dei rifiuti
  • la raccolta di ingombranti a domicilio (con eventuale pagamento di un contributo da parte dell’utenza)
  • l’avvio della raccolta plastiche dure presso la Piattaforma Ecologica
  • l’avvio della raccolta in modo separato del cartone presso la Piattaforma Ecologica
  • Il posizionamento di almeno un compattatore in via sperimentale sul territorio
  • assicurare un risultato annuo di raccolta differenziata nel territorio del Comune migliorativa rispetto alla previsione di stima per gli anni precedenti

Non si trascuri il vantaggio economico come costo complessivo (canone) tenendo presente che i costi attuali sono riferiti ad una gara espletata nel 2013 e che oggi i prezzi sono tutti aumentati, pertanto mantenersi in equilibrio con tali previsioni dimostra un grande sforzo organizzativo e qualitativo, basato anche sulle economie di scala che permettono un affidamento in house.

In conclusione, oltre ad aver dato dimostrazione della sussistenza dei requisiti tecnici per l’affidamento in house del servizio di igiene urbana in favore di ASM riteniamo che far parte di questa società come gli altri 10 comuni della zona possa ritenersi una crescita nell’evoluzione di Sedriano che finalmente potrà avere la propria società per servizi fondamentali come quello di igiene urbana.

Ad oggi quindi, appena possibile e nel rispetto dei tempi relativi alle necessarie verifiche d’ufficio, procederemo a completare la procedura formale con l’acquisto delle quote azionarie ed alla firma del contratto con ASM con tutti i vantaggi che ci hanno spinto ad intraprendere questa strada che è stata difficile, ma sicuramente darà ottimi risultati.

L’ennesima dimostrazione del fatto che questa Amministrazione riesce a guardare avanti e a mettere in atto quei “coraggiosi” cambiamenti che il nostro paese necessita di avere; mai più con le Amministrazioni del “…si è sempre fatto così…” pur di non perdere consenso elettorale.

 

L’Amministrazione Comunale 

Ultimo aggiornamento

13/09/2022, 15:32

Icona