Questo sito utilizza solo cookie tecnici e analytics di terze parti che rispettano i requisiti per essere equiparabili ai cookie e agli altri identificatori tecnici. Pertanto non è richesta l'acquisizione del consenso.

Informativa Chiudi

Cartella esattoriale

  • Servizio attivo

La cartella esattoriale, definita come ingiunzione fiscale, è l’atto finale del procedimento attraverso il quale l’Ente procede alla riscossione coattiva delle somme dovute da parte dei contravventori che non hanno effettuato il pagamento delle sanzioni.


A chi è rivolto

Tutti i contravventori che non pagano nei termini definiti e stabiliti nella contravvenzione.

Come fare

Ricevuta la cartella esattoriale, è possibile presentare ricorso giurisdizionale al Giudice di Pace competente per territorio che, qualora l’istanza venisse accolta, sentenzia che l’importo non è dovuto.

La domanda di SGRAVIO CARTELLA ESATTORIALE (allegato) può essere presentata direttamente dall’ interessato al Sindaco del Comune di Sedriano. Lo sgravio può essere richiesto dall’ interessato qualora sia in condizione di dimostrare che aveva effettuato il pagamento della somma dovuta. Per ottenere il richiesto sgravio occorre presentare apposita domanda (che non sostituisce il ricorso amministrativo) completa della documentazione richiesta.

Cosa serve

Occorre presentare apposita domanda con i seguenti allegati:

  • Copia del versamento effettuato;
  • Copia del documento di identità;
  • Copia della sentenza di accoglimento ricorso del Giudice di Pace.

Cosa si ottiene

riscossione coattiva delle somme dovute da parte dei contravventori che non hanno effettuato il pagamento delle sanzioni

Tempi e scadenze

i tempi e le scadenze sono stabilite nella cartella esattoriale

emissione e notifica della cartella esattoriale

compilazione della domanda e pagamento del dovuto riportato nella cartella esattoriale

allegando i documenti richiesti

possibilità di ricorso al Giudice di Pace

la domanda di ricorso può essere accolta oppure respinta

Procedure collegate

QUANDO E' POSSIBILE RICHIEDERE LA SOSPENSIONE

  • c'è stata prescrizione o decadenza del diritto di credito sotteso, intervenuta in data antecedente a quella in cui il ruolo è reso esecutivo (data riportata sulla cartella);
  • c'è stato un provvedimento di sgravio emesso dall'ente creditore (Comune in caso di verbali, oppure Agenzia delle Entrate, Inps, etc.);
  • c'è stata una sospensione amministrativa comunque concessa dall'Ente creditore;
  • è stato effettuato un pagamento riconducibile al ruolo in oggetto, in data antecedente alla formazione del ruolo stesso, in favore dell'Ente creditore;
  • si è verificata qualsiasi altra causa di non esigibilità del credito.

Quanto costa

i costi sono quelli dovuti alla somma della cartella esattoriale

Accedi al servizio

Documenti

Ulteriori informazioni

Si ricorda che le richieste di qualsiasi tipo (es. pratiche edilizie, accesso agli atti ,ecc.) DEVONO essere presentate ESCLUSIVAMENTE al servizio protocollo: NON SARANNO PRESE IN CONSIDERAZIONE DOMANDE E/O RICHIESTE INVIATE AGLI INDIRIZZI E-MAIL DEI SERVIZI.

Pertanto l'indirizzo e-mail a cui indirizzare tutte le richieste è: comune.sedriano@postemailcertificata.it

I seguenti recapiti possono essere utilizzati per richieste di informazioni e/o chiarimenti:
E-mail: polizialocale@comune.sedriano.mi.it
Tel: 02 9022081
Cell. pattuglia: 335 73 27 393 (solo ed esclusivamente per richiesta di interventi urgenti).

Contatti

Telefono cittadini
Telefono di pattuglia (SOLO PER EMERGENZE)
Unità Organizzativa responsabile

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri
Icona